Text Widget

Ut tellus dolor, dapibus eget, elementum vel, cursus eleifend, elit. Aenean auctor wisi et urna. Aliquam erat volutpat. Duis ac turpis

Cavitazione

La Cavitazione è una tecnica innovativa impiegata per la riduzione non chirurgica delle aree interessate da accumulo di grasso e cellulite.

Viene impiegata attraverso l’utilizzo di ultrasuoni a bassa frequenza (40 – 200 Khz) che, penetrando nei tessuti, cedono parte della loro energia sotto forma di calore. L’innalzamento della temperatura in loco determina un aumento della microcircolazione e le cellule adipose colpite dagli ultrasuoni, vengono liberate dai lipidi i quali sono poi smaltiti attraverso i normali processi fisiologici. Le onde utilizzate sono altamente selettive e non danneggiano gli altri tessuti o gli organi.

Grazie alla sua azione lipolitica associata ad un aumento della circolazione sanguigna e linfatica e al miglioramento di tono ed elasticità cutanea, la cavitazione permette di eliminare il grasso localizzato in modo sicuro e indolore, senza ricorrere ad interventi chirurgici invasivi come la liposuzione.

Le principali zone di intervento con cavitazione sono:

  • Braccia
  • Addome
  • Fianchi
  • Glutei
  • Gambe (esterno/interno coscia, ginocchia)
  • Caviglie

Come in tutte le terapie mediche, anche per la cavitazione esistono delle controindicazioni che devono essere escluse durante un accurato colloquio preliminare con il medico.